Idrocoltura o Idroponica

L'Idrocultura

L'idrocoltura, altrimenti detta idroponica, è una tipologia di coltivazione delle piante che non prevede l'utilizzo del terriccio, pur garantendo uno sviluppo sano e rigoglioso, una cura estremamente semplice e lo sviluppo di un contesto ottimale per la lunga vita della pianta.

Particolarmente adatto alle piante ornamentali, l'idrocoltura prevede l'uso di quella che è considerata la linfa vitale per ogni essere vegetale, ossia l'acqua, basti infatti pensare che non è la terra a nutrire le piante, bensì le sostanze che essa contiene, naturalmente assorbite tramite le radici.

Con l'idrocoltura le radici delle piante vengono sistemate in un contenitore forato ricolmo di argilla espansa o altro materiale ritenuto adatto, che a sua volta viene posizionato in un secondo spazio con sufficiente acqua e sostanze nutritive, queste, assorbite dall'argilla, saranno in grado di sostentare le radici.

Le piante coltivate in questo modo hanno bisogno di meno cure, per vederle infatti crescere rigogliose basterà periodicamente aggiungere l'acqua e le sostanze nutritive, presenti in commercio sotto forma di semplici fertilizzanti.